Petrona Yojcom Curandera Maya

Dal 28 Maggio al 6 Giugno Reggio Emilia presso la nostra sede

PETRONA YOJCOM  CURANDERA E COMADRONA MAYA
DAL GUATEMALA
Già al momento della nascita fu identificato in lei il destino di venire in questa vita a lavorare per le persone come comadrona, traumatologa naturale maya, huesera e curandera esperta nella cura naturale del corpo fisico e nell’armonizzazione del corpo energetico.

Però iniziò a esercitare questa sua missione dopo essere stata lei stessa malata a livello corporeo e psicologico per 3 anni. Dove la medicina occidentale non ebbe effetto, il potere della preghiera e della medicina naturale riuscirono a farla uscire da questo suo stato di sofferenza.

In quel momento Petrona ebbe la sua prima rivelazione: si era ammalata perchè ancora non si era prodigata a utilizzare il suo dono per aiutare gli altri.

Da quel momento Petrona, giorno dopo giorno, ha iniziato a risvegliare il suo dono apprendendo da Anziani e Anziane Maya ma anche attraverso insegnamenti arrivati da altri Maestri attraverso i sogni.

Si è anche diplomata come infermiera.

 Petrona aiuta persone che hanno fratture o problemi a livello osseo causati da incidenti.

Esercita l’attività di comadrona aiutando le donne al momento del parto, ma è anche specializzata nella cura energetica e fisica di problematiche ginecologiche femminili e in problemi di infertilità.

Propone l’antico massaggio addominale maya; e la saturacion, tecnica di purificazione della nascita. Pratica il recupero del dono che ogni essere umano porta con se’ dalla nascita.

Propone di rituali di armonizzazione, protezione e connessione con energie ancestrali.

 E’ presidente del gruppo di comadrone del suo villaggio sul lago Atitlan in Guatemala ed è membro del Movimento Nacionale di Abuelas Comadrone “NIM ALAXIK” un movimento di abuelas comadrone che si sono unite a livello nazionale per chiedere il riconoscimento delle loro pratiche ancestrali che sono parte del sistema sanitario del popolo maya e sono parte di una cultura millenaria che contribuisca a proteggere la salute integrata di madre e del nascituro.

 Da anni collabora con noi nei viaggi di crescita personale che organizziamo con italiani in Guatemala.

Petrona sarà ospite di Sciamanesimo Maya in Italia – il Circolo “Il Cammino della Libellula, qui a Reggio Emilia

Incontri Individuali

tra il 28 maggio e il 6 giugno 2018

Le sessioni individuali possibili sono:

1. Massaggio addominale Maya

Il massaggio addominale maya è una tecnica che attraverso movimenti e pressioni sull’addome aiuta a riportare gli organi interni nella corretta posizione ripristinando quindi il flusso sanguigno, linfatico, nervoso ed energetico.

Nelle donne il massaggio aiuta a riposizionare l’utero (es. nel caso si sia abbassato) e aiuta ad alleviare coliche causate da problemi sentimentali, dolori di stomaco, dolori di schiena, problematiche legate al ciclo mestruale, endrometrosi, e tante altre problematiche ginecologiche. Viene usato anche di fronte a problemi di infertilità.

Il Trattamento si integra e non sostituisce le pratiche mediche occidentali.

Il singolo incontro può non essere risolutivo e Petrona può suggerire la necessità di ripetere altri trattamenti. In tal caso ogni persona è libera di decidere di prendere o no ulteriori appuntamenti.

In caso di problematiche qui non indicate, potete contattarci previamente in modo da chiarire se tale intervento potrebbe essere utile anche per voi.

Negli uomini è utile specialmente per evitare la formazione di emorroidi dovute a sedentarietà e per alleviare il mal di schiena.

Il Trattamento si integra e non sostituisce le pratiche mediche occidentali.

Il singolo incontro può non essere risolutivo e Petrona può suggerire la necessità di ripetere altri trattamenti. In tal caso ogni persona è libera di decidere di prendere o no ulteriori appuntamenti.

In caso di problematiche qui non indicate, potete contattarci previamente in modo da chiarire se tale intervento potrebbe essere utile anche per voi.

2. Massaggio e intervento per sistemare problematiche ossee conseguenti a incidenti e traumi

Il Trattamento si integra e non sostituisce le pratiche mediche occidentali.

Il singolo incontro può non essere risolutivo e Petrona può suggerire la necessità di ripetere altri trattamenti. In tal caso ogni persona è libera di decidere di prendere o no ulteriori appuntamenti.

In caso di problematiche qui non indicate, potete contattarci previamente in modo da chiarire se tale intervento potrebbe essere utile anche per voi.

3. La Saturacion

La saturacion è una pratica di purificazione e limpia energetica.

Secondo le tradizioni ancestrali, il nostro corpo è stato progettato per essere perfetto per il nostro spirito, per seguire il cammino verso il nostro scopo personale per questa vita e continuare  così il transito evolutivo che ci corrisponde.

Tuttavia, alcuni fattori esterni ci possono influenzare in modo molto significativo da rendere la nostra andatura pesante e difficile.

Energie dense che a volte possiamo solo appena percepire, ci attanagliano in una maniera così potente da assomigliare a catene… queste catene sono molto più pericolose dei legami fisici, in quanto non poterli vedere con facilità rende più difficile il processo di liberazione.

Molti dei problemi che dobbiamo affrontare provengono da queste energie. Difficoltà nel rapportarsi agli altri, ristrettezza economica, malattia, difficoltà a trovare un senso alla propria vita, continui conflitti con i nostri cari, squilibrio a livello sessuale, ossessioni, vizi, permanente tristezza, paura di continuare, sensazione di vulnerabilità, sono solo alcuni dei risultati che possono generare in noi la presenza di legami con queste energie pesanti.

Ma da dove vengono?  Sono energie di vibrazione semplicemente bassa che a volte si incontrano in luoghi contaminati che avete visitato o che arrivano al nostro essere, inviate in modo conscio o inconscio, da coloro che hanno invidia, gelosia, rabbia o qualsiasi sensazione di vibrazione densa verso di noi. Questi sentimenti sono come piccole freccette che feriscono la nostra aura generando crepe di diverse dimensioni, da cui ogni volta è più facile entrare.

Queste energie dense si sono andante accumulando lungo tutta la nostra vita, divenendo come una corazza di basse vibrazioni che ci imprigiona e ci impedisce di evolvere in modo fluente e in armonica.

Purtroppo nel mondo occidentale, noi non siamo consapevoli di queste influenze e camminiamo attraverso la vita ignorando l’importanza di pulire i nostri corpi da questi legami e di imparare a proteggerci.

Tuttavia nelle Tradizioni Ancestrali, le pulizie e le protezioni sono una pratica permanente che è considerata importante per vivere liberi da influenze negative.

Questa tecnica proposta da Petrona e derivata dalle sue partiche come comadrona, può essere utile anche per andare a lavorare su tematiche e liberare energie bloccate legate alla nascita.

Il singolo incontro può non essere risolutivo e Petrona può suggerire la necessità di ripetere altri trattamenti. In tal caso ogni persona è libera di decidere di prendere o no ulteriori appuntamenti.

4. Lettura del dono di nascita

Nella tradizione Maya le comadrona assistendo al parto sono in grado di rilevare elementi del destino del neonato a partire da particolari segnali che compaiono in quell’istante. In questa pratica, passando attraverso una saturacion, Petrona individua elementi del dono di nascita della persona.

Specifichiamo che è una pratica energetica non un dialogo con Petrona, in seguito alla quale possono arrivare segnali concreti o informazioni a Petrona, che in modo succinto, poi le riferisce.

Questo trattamento è diverso quindi dalla Lettura della Croce Maya  che comunque al momento può essere fatta con Jenny Roncaglia.

Durante gli incontri Petrona potrebbe avvertire la necessità di effettuare altri trattamenti oltre a quello per cui la persona giunge all’incontro. In tal caso, verrà indicato quanto è stato rilevato senza obblighi di ulteriori trattamenti e con puro spirito di servizio.

Tra il 28 maggio  e il 6 giugno, Petrona sarà disponibile per appuntamenti a Reggio Emilia presso il Circolo “Il Cammino della Libellula”sia infrasettimanalmente che nel week end, laddove non siano già state programmate altre attività.

Le disponibilità sono comunque limitate. ​

Per conoscere le disponibilità e fissare un incontro con lui a Reggio Emilia contattaci qui.

Calendario in definizione delle altre attività di gruppo programmate

– Martedì 29 maggio, ore 20.30 Reggio Emilia

CERIMONIA MAYA TZ’UTUJIL DI PURIFICAZIONE, ENERGIZZAZIONE E BENEDIZIONE CON LA LUNA PIENA

Petrona condurrà una cerimonia praticata dalle comadrone del lago Atitlan atta a chiedere benedizioni, guarigione ed energia per le persone che vi parteciperanno.

Rappresenterà anche il modo per aprire lo spazio, chiedere protezione e benedizione per tutte le attività che Petrona realizzerà qui in Italia con noi. Allo stesso modo, nello spazio aperto i partecipanti potranno chiedere protezione e benedizione per i tutti i loro nuovi progetti e iniziative.

E’ previsto anche un momento di condivisione nel quale Petrona parlerà di se stessa e delle sue attività.

La cerimonia è aperta a donne e uomini.

Per assicurarci che Petrona possa essere il più possibile disponibile per le persone interessate nel tempo in cui sarà qui, e risottolineando come i posti siano limitati, invitiamo chi sia già interessato a contattarci per prendere maggiori informazioni e/o per dichiarare il proprio interesse e/o anche per già prenotarsi per le sessioni individuali e per gli altri incontri.

Gli incontri individuali e di gruppo  prevedono un contributo che ci permetterà di rendere attuabile e sostenere questa iniziativa.

L’iscrizione alle attività prevede il versamento di una caparra presso la sede del nostro Circolo o con ricarica della nostra postepay o bonifico.

Per maggiori informazioni e iscrizioni non esitate a contattarci qui.

SI RICORDA CHE ORA REGGIO EMILIA HA LA STAZIONE FERROVIARIA DELL’ALTA VELOCITA’, QUESTO PUO’ FACILITARE CHI E’ INTERESSATO A VENIRE DA LONTANO.

I nostri contatti

Circolo “Il Cammino della Libellula”

E-mail: camminolibellula@libero.it

telefono: 3473705901

Written by